Sylvester Stallone annuncia la fine riprese di Rambo: Last Blood

- Google+
212
Sylvester Stallone annuncia la fine riprese di Rambo: Last Blood

Ormai per sapere lo stato delle cose dei progetti che coinvolgono gli attori - almeno i più tecnologici di loro - Instagram è diventato uno strumento indispensabile. Dopo Dwayne Johnson, che ci mette tutta la sua vita, anche Sylvester Stallone lo sta usando sempre più spesso, almeno per parlare dei suoi film. Così, dopo il suo emotivo (ma sarà vero?) addio al personaggio di Rocky Balboa dopo Creed II, ha annunciato adesso in un video, girato all'interno di una macchina, la fine delle riprese di Rambo 5 o Rambo: Last Blood, che si girava dal 3 ottobre in Bulgaria e arriverà nelle nostre sale distribuito da Notorious Pictures alla fine del 2019.

Nel  breve video, Sly riassume brevemente la sua storia col personaggio, ricordando che nel 1980, quando venne avvicinato per girare il primo Rambo, fu soltanto l'undicesima scelta, visto che nessuno voleva farlo ed era ritenuto un progetto in qualche modo condannato al fallimento. Fortunatamente lui intuì che era invece una grande opportunità. 

Nel film vediamo Rambo in pensione in un ranch in Arizona, condurre una vita un po' da cowboy, finché non è costretto a tornare in azione per salvare la nipote (Yvette Monreal) di una sua amica, rapita da un cartello messicano della droga. Ad aiutarlo sarà una giornalista interpretata da Paz Vega, in cerca della sua sorellastra, anch'essa rapita e instradata nel giro della prostituzione. O qualcosa del genere. 



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento